La carta della qualità

Con la Carta della Qualità dei Servizi (CDQ) Notartel ha fissato i principi e le regole che governano l’erogazione dei propri servizi telematici ai notai. Il documento stabilisce un vero e proprio “patto” con i notai, in un contesto di comunicazione e di trasparenza che permette di conoscere le modalità e gli standard dei servizi offerti, di verificare gli impegni assunti dalla società, di esprimere le proprie valutazioni e suggerimenti.

La Carta è aggiornata periodicamente per consolidare i livelli di qualità raggiunti e registrare i cambiamenti positivi intervenuti attraverso la realizzazione di progetti di miglioramento che possano scaturire anche dal monitoraggio periodico dell’opinione dei notai. 

Le Schede della Qualità sono parte integrante della CDQ e rendono pubblici ai notai la descrizione e i livelli di prestazione dei rispettivi servizi (SLA – Service Level Agreement).