territoriale Lista News

Focus sulla Legge ‘Dopo di Noi’: a Modena un incontro aperto al pubblico dell’Associazione Aut Aut, organizzato insieme a notai e avvocati

COMUNICATO STAMPA

Focus sulla <Legge ‘Dopo di Noi’>

Sabato 30 settembre a Modena un Convegno dell’Associazione Aut Aut, organizzato insieme al Consiglio Notarile e all’Ordine degli Avvocati.  Intervengono Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia-Romagna, Flavia Fiocchi (Presidente del Consiglio di Modena e Comitato Regionale dei Consigli Notarili Distrettuali dell’Emilia Romagna), Gianluca Abbate (Consigliere Nazionale del Notariato con Delega al Terzo Settore.

Ingresso libero.

 

Modena _ Focus sulla <Legge ‘Dopo di Noi’>: con questo obiettivo, l’Associazione Aut Aut di Modena ha coinvolto il Consiglio Notarile e l’Ordine degli Avvocati nel Convegno <La Legge ‘Dopo di Noi. Vita e autonomia dei figli nella disabilità. Prospettive della legge e protagonismo delle famiglie> (Modena, sabato 30 settembre, ore 8.30-13, Camera di Commercio, Sala Panini, via Ganaceto 134).

L’evento congressuale (ingresso libero) è stato pensato proprio per fare il punto sugli strumenti offerti dalla Legge 112 del 25 giugno 2016 denominata ‘Dopo di noi’, predisposta per fornire soluzioni possibili a un problema molto sentito dalle famiglie, che si trovano sempre più spesso in difficoltà nel tentativo di assicurare un futuro dignitoso per i figli nella disabilità.

Il Convegno è realizzato in collaborazione con l’Azienda Usl e il Comune di Modena.

Ad aprire i lavori intervengono Stefano Bonaccini (Presidente Regione Emilia-Romagna), Flavia Fiocchi (Presidente del Consiglio di Modena e Comitato Regionale dei Consigli Notarili Distrettuali dell’Emilia Romagna ), Gianluca Abbate (Consigliere Nazionale del Notariato con Delega al Terzo Settore), e Daniela Dondi, presidente dei notai modenesi. Presiedono Erika Coppelli e Franco Nardocci (Associazione Aut Aut).

Con questa iniziativa congressuale, l’Associazione Aut Aut - che dal 2003 promuove attività di assistenza, formazione e raccolta fondi a sostegno alle famiglie con persone autistiche in età adulta, e organizza ogni anno importanti eventi di informazione e sensibilizzazione aperti alla cittadinanza - prosegue la sua opera di formazione, aggiornamento e collegamento tra le istituzioni, per un proficuo confronto tra tutte le parti coinvolte già nel ‘durante noi’.

« UN NUOVO LABORATORIO INFORMATICO – grazie al Rotary Castelvetro

Questi, i temi sul tappeto dei vari relatori: Programma regionale e prospettive modenesi in attuazione della legge (Giuliana Urbelli, Assessore Politiche Sociali Comune Modena);  Strumenti giuridici per il Dopo di Noi (Carlo Camocardi, Notaio in Carpi); Prendersi cura e tutelare la persona con disabilità nel diritto alla vita indipendente (Massimo Annicchiarico, Direttore Azienda Usl Modena) e Betty De Martis, Presidente Nazionale ANGSA); Buone prassi e prospettive future. Progetto Casa e Bottega (Erika Coppelli, Presidente Associazione Aut Aut Modena) Segue un intervento preordinato di Benito Toschi, Presidente Fondazione Vita Indipendente. Per l’intervento conclusivo è stata invitata l’On. Franca Biondelli, sottosegretario di Stato al Welfare.

 

Per informazioni:

Consiglio Notarile di Modena (t.059 223721; consigliomodena@notariato.it)

Associazione Aut Aut (t. 059 473357).

 

 

Beatrice Spagnoli

Comitato Regionale dei Consigli Notarili dell'Emilia-Romagna

Responsabile Comunicazione, Ufficio Stampa e PR

+39 335 7024433/mob; beatrice.spagnoli@presspr.it

 

Download