Impresa

Come costituire una società? Quale tipologia risponde meglio alle proprie esigenze e agli scopi da raggiungere? È consigliabile rivolgersi per tempo al notaio per programmare la nascita e la vita di un’impresa. Leggi la sezione per saperne di più.

Casa

L’acquisto di una casa è certamente una delle operazioni economiche più importanti nella vita di una persona e il notaio per legge tutela acquirente e venditore. Visita la sezione per capire quali sono i passaggi da seguire prima del rogito e acquistare un immobile in totale sicurezza.

Famiglia

Famiglia e rapporti di parentela; donazioni e successioni; come tutelarsi in caso di convivenza o modificare il regime patrimoniale del matrimonio. Approfondisci tutto quello che c’è da sapere nella sezione e scopri come il notaio può aiutarti.

territorialeLista News

A Marcon (VE) un incontro pubblico per spiegare gli strumenti giuridici utili a garantire assistenza alle persone con disabilità, a partire dalla legge sul “Dopo di noi”

COMUNICATO STAMPA
 
A Marcon (VE) l’Open day per la tutela delle fragilità sociali
#sipuofare
 
Venerdì 19 gennaio 2018
Sala del Consiglio comunale (via della Cultura 3) 
Ore 17.30
 
Incontro pubblico
 
PRESENTAZIONE DELLA  14^ GUIDA PER IL CITTADINO:
“DOPO DI NOI”, AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO, GLI STRUMENTI
PER SOSTENERE LE FRAGILITA’ SOCIALI
 
Il Consiglio Notarile di Venezia organizza il giorno 19 gennaio 2018 a Marcon (VE) l’Open day per la tutela delle fragilità sociali: un evento aperto al pubblico che si è già tenuto a Noale e che si terrà in altri 4 Comuni del veneziano: Jesolo, Mestre, Mira e Strà. 
Dalle ore 17.30, nella sala del Consiglio Comunale di Marcon (via della Cultura 3), verrà presentata dal Presidente del Consiglio Notarile di Venezia Ernesto Marciano e dal Notaio Michele Manente la 14^ Guida per il Cittadino, dedicata a “Dopo di noi, amministratore di sostegno, gli strumenti per sostenere le fragilità sociali” e realizzata dal Consiglio Nazionale del Notariato con 13 Associazioni dei Consumatori (Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori).
Sono inoltre previsti gli interventi del Sindaco di Marcon Matteo Romanello, del Vicesindaco Luigi Bona e delle Associazione del territorio impegnate da sempre nell'aiuto alle famiglie e per prestare assistenza a persone con disabilità gravi prive del sostegno familiare (Anffas Mestre, Iris e un Mondo diverso). L’incontro ha ottenuto il patrocinio dell'Ulss 3 Serenissima.
“La legge sul "Dopo di noi" – spiega il Presidente del Consiglio Notarile Marciano - ha introdotto importanti agevolazioni ed esenzioni fiscali, in particolare per  la costituzione di trust, di vincoli di destinazione di cui all’articolo 2645-ter del codice civile e di fondi speciali, composti da beni sottoposti a vincolo di destinazione e disciplinati con contratto di affidamento fiduciario, anche a favore di onlus che operano prevalentemente nel settore della beneficenza, per le quali l’atto pubblico notarile è requisito essenziale”.
“Si tratta di un'iniziativa - spiega il Sindaco Romanello - strettamente inserita nel quadro dell'impegno programmatico dell'amministrazione a favore della famiglia”.
La Guida spiega gli strumenti giuridici utili a garantire assistenza alle persone con disabilità, a partire dalla legge sul “Dopo di noi” (legge 112/2016) - volta a favorire il benessere, la piena inclusione sociale e l'autonomia delle persone con disabilità grave- che prevede importanti agevolazioni fiscali.
 
LA GUIDA IN PILLOLE:
Legge “Dopo di Noi”
Il legislatore con la legge sul “Dopo di noi” ha previsto strumenti pubblici e privati per sostenere le persone con disabilità grave: 
Gli strumenti pubblici sono rivolti ai disabili gravi privi del sostegno familiare, al fine di favorire percorsi di deistituzionalizzazione (evitando il ricovero nei consueti istituti), impedirne l’isolamento e favorirne la socializzazione, con l’istituzione di un apposito fondo di assistenza.
Gli strumenti privati mirano a consentire la realizzazione di un “programma di vita” del disabile grave, idoneo a soddisfare le sue necessità e bisogni, prevedendo a tal fine importanti sgravi fiscali per:
 le liberalità in denaro o in natura
 la stipula di polizze di assicurazione
 la costituzione di trust
 la costituzione di vincoli di destinazione di cui all’articolo 2645-ter del codice civile 
 la costituzione di fondi speciali - composti da beni sottoposti a vincolo di destinazione e disciplinati con contratto di affidamento fiduciario - anche a favore di onlus che operano prevalentemente nel settore della beneficenza.
Amministrazione di sostegno
Interdizione e inabilitazione
Sostituzione fedecommissaria
 
Per maggiori informazioni: 
Consiglio Notarile di Venezia
Tel. 041 5229961
Download