MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Bari: cicli di lezioni presso Università della Terza Età

RSS

08/10/2009

Territoriale

Prenderanno avvio dal mese di novembre 2009 presso le Università della Terza Età dei Comuni di Cassano delle Murge (BA), Acquaviva delle Fonti (BA), Altamura (BA), Grumo Appula (BA), Noci (BA) e Turi (BA) alcuni cicli di lezioni tenuti dai notai del Consiglio notarile di Bari, iniziativa promossa in occasione del Convegno Interregionale del Mezzogiorno della FederUni (Federazione Italiana tra le Università della Terza Età) svoltosi a Cassano delle Murge (BA) in data 21 marzo 2009 (vedi in CNN Notizie del 6 marzo 2009 e del 1° aprile 2009). I programmi verteranno principalmente in materia di successioni, donazioni, contratti e diritto di famiglia, e le lezioni saranno impostate in modo da soffermarsi, dopo una rapida illustrazione dei tratti caratteristici degli istituti giuridici, sulla presentazione e risoluzione di casi concreti. Sarà, inoltre, lasciato ampio spazio alle domande dei corsisti in modo da creare un vivace dibattito in aula e da suscitare l’interesse e la curiosità degli stessi. Il progetto, che gradualmente sarà esteso anche ad altri Comuni della Provincia, si propone l’obiettivo, oltre che di accrescere il bagaglio culturale dei partecipanti, di divulgare e rafforzare tra i cittadini l’immagine della “quotidianità” del notaio. Quest’ultima è rappresentata prevalentemente dal contatto fiduciario che si instaura tra notaio e cliente il quale ricorre all’intervento di tale professionista, appellandosi alle sue doti di competenza, equità, correttezza ed imparzialità, per operare scelte determinanti nella propria vita non solo sotto il profilo economico, ma anche sotto il profilo umano.

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Altri Articoli

Territoriale, Nazionale

Dal 24 al 30 gennaio gli incontri sul territorio e il 3 febbraio l’evento online su aism.it/eventolasciti

Territoriale

10/01/2022

L’incontro pubblico è promosso dal Consiglio Notarile di Lecce con la collaborazione della sede di Lecce di Banca d’Italia e il patrocinio del Comune. Appuntamento il 15 gennaio, ore 10, presso la Sala Polifunzionale Openspace del Comune di Lecce