MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Caltanissetta: incontro sulla riforma del condominio

RSS

15/03/2013

Territoriale

Lo scorso 6 marzo si è svolto a Caltanissetta un incontro di studi sulla riforma del condominio, organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura e dalla Commissione per la formazione della Magistratura Onoraria, con la collaborazione e il supporto fattivo del Consiglio Notarile dei Distretti Notarili Riuniti di Caltanissetta e Gela e la partecipazione della Scuola Forense Nissena "G. Alessi" e dell’Ordine degli Avvocati della Provincia di Caltanissetta.

L’incontro è risultato molto gradito al numeroso pubblico dei presenti, composto da avvocati, notai, magistrati e da amministratori di condominio, in quanto ricco di relazioni tecniche mirate alla ricostruzione dell’intero istituto del condominio, nonché alla sua evoluzione storica e sociale, con ampio spazio alla disamina sui punti fondamentali della riforma.

Di particolare interesse la relazione centrata “Sull’evoluzione storica del condominio”, che è stata tenuta dal notaio Laura Candura, referente del Distretto per le attività di comunicazione.

L’evento si inquadra in un ormai consolidato rapporto di proficua collaborazione tra il Consiglio Notarile di Caltanissetta, e per esso il suo Presidente Giuseppe Pilato, e gli organismi del CSM e dell’Ordine degli Avvocati.

Tale collaborazione in passato ha infatti reso possibile, tra le diverse attività realizzate, l’organizzazione di un convegno sull’amministratore di sostegno, tenuto dal padre della normativa, Paolo Cendon, nonché di giornate di studio sull’assegnazione della casa coniugale, sulla firma digitale, sulla mediazione ed altro.

 

 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Altri Articoli

Territoriale, Nazionale

Dal 24 al 30 gennaio gli incontri sul territorio e il 3 febbraio l’evento online su aism.it/eventolasciti

Territoriale

10/01/2022

L’incontro pubblico è promosso dal Consiglio Notarile di Lecce con la collaborazione della sede di Lecce di Banca d’Italia e il patrocinio del Comune. Appuntamento il 15 gennaio, ore 10, presso la Sala Polifunzionale Openspace del Comune di Lecce