MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Studio n. 142-2014/T -La rilevanza tributaria dell’atto di mutuo dissenso e delle prestazioni derivanti dalla risoluzione

Autore:

Valeria Mastroiacovo

09/02/2015

Sommario: Premessa: la distinzione tra mutuo dissenso e contrarius actus; 2. Il mutuo dissenso: negozio eliminativo ad efficacia diretta; 2. 1. (segue) e prestazioni da esso derivanti; 3. Evoluzione legislativa della disciplina tributaria della risoluzione del contratto; 4. L’interpretazione dell’art. 28 del testo unico dell’imposta di registro; 5. L’interpretazione dell’Agenzia delle entrate; 6. Prime considerazioni conclusive circa l’applicazione dell’imposta di registro; 7. I limiti alla retroattività degli effetti eliminativi; 8. Considerazioni conseguenziali circa l’applicazione di altri tributi.