MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Cristina Armella eletta Presidente dell’UINL – Per la prima volta una donna a capo dell’organizzazione internazionale dei notariati latini

RSS

03/12/2019

Nazionale

Mercoledì 27 novembre 2019, il notaio argentino Cristina Noemi Armella è stato eletto Presidente dell’Unione Internazionale dei Notai (UINL) per la legislatura 2020-2022 dall’assemblea generale dei Notariati membri che si è tenuta a Jakarta dal 27 al 30 novembre.

E’ la prima volta che la carica viene assegnata ad una donna.

“Innovare senza perdere le proprie radici” è il principio che guiderà il nuovo Presidente nella sua azione di indirizzo dell’istituzione, che, ha dichiarato il notaio Arnella, “dovrà essere rafforzata a beneficio dei suoi membri e, in definitiva, di tutti i cittadini”.

Le nuove tecnologie avranno un ruolo strategico, in quanto “strumenti efficaci per preservare la storia dell’UINL e la sua proiezione verso il futuro”, compresa la creazione di una piattaforma virtuale per la formazione permanente.

La formazione continua è fra gli obiettivi principali della nuova presidenza: a livello globale con la World Notariat University e a livello continentale attraverso le consolidate Accademie notarili in America e in Europa, e tramite la creazione di nuove realtà in Africa e in Asia.

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Altri Articoli

Territoriale, Nazionale

Dal 24 al 30 gennaio gli incontri sul territorio e il 3 febbraio l’evento online su aism.it/eventolasciti