Impresa

Come costituire una società? Quale tipologia risponde meglio alle proprie esigenze e agli scopi da raggiungere? È consigliabile rivolgersi per tempo al notaio per programmare la nascita e la vita di un’impresa. Leggi la sezione per saperne di più.

Casa

L’acquisto di una casa è certamente una delle operazioni economiche più importanti nella vita di una persona e il notaio per legge tutela acquirente e venditore. Visita la sezione per capire quali sono i passaggi da seguire prima del rogito e acquistare un immobile in totale sicurezza.

Famiglia

Famiglia e rapporti di parentela; donazioni e successioni; come tutelarsi in caso di convivenza o modificare il regime patrimoniale del matrimonio. Approfondisci tutto quello che c’è da sapere nella sezione e scopri come il notaio può aiutarti.

nazionaleLista News

Gli ultimi studi del Notariato - Semplificazione procedimentale e valorizzazione del controllo notarile - Atti preordinati alla trasformazione del territorio dopo la legge di bilancio n. 205/2017

Gli ultimi lavori approvati dal Consiglio Nazionale del Notariato sono consultabili nella sezione TROVA STUDIO e hanno approfondito tematiche relative al diritto societario e tributario:

L’art. 20, comma 7 bis, del D.L. 24 giugno 2014, n. 91: semplificazione procedimentale e valorizzazione del controllo notarile  - Studio n. 198-2018/I 

Lo studio esamina la norma di cui all’art. 20, comma 7 bis, del D.L. 24 giugno 2014, n. 91, convertito con modificazioni dalla Legge 11 agosto 2014, n. 116. In primo luogo si ripercorre il sentiero normativo di semplificazione del sistema dei controlli preventivi sugli atti soggetti a pubblicità commerciale, segnato principalmente dagli artt. 32 della Legge 24 novembre 2000, n. 340 e 13 ter del D.L. 25 ottobre 2002, n. 236, convertito con modificazioni dalla Legge 27 dicembre 2002, n. 284, e culminato nella norma in esame. In secondo luogo si analizza l’ambito oggettivo e soggettivo di applicazione della stessa, con particolare attenzione al profilo delle responsabilità correlate ai poteri di controllo. Si indaga, infine, la ratio della norma in una prospettiva di continuità rispetto ai precedenti interventi legislativi di semplificazione.

Atti preordinati alla trasformazione del territorio dopo la legge di bilancio n. 205/2017: trattamento tributario - Studio n. 13-2018/T

La novella recata dalla legge n. 205/2017 in ambito di trattamento tributario degli atti preordinati alla trasformazione del territorio e ai relativi atti esecutivi, attraverso l’inserimento di due nuovi commi all’art. 20 della Legge n. 10/77 (cd. Legge Bucalossi), finisce con l’afferire ad un ambito applicativo più ampio rispetto al raggio di azione della medesima legge (che, come è noto, è Legge sulla edificabilità dei suoli). Lo studio si propone di verificare quale incidenza, ai fini del conseguente trattamento fiscale di favore (imposta di registro ed esenzione da imposte ipotecaria e catastale) abbia comportato, nello spirito della novella, l’aver dato maggior evidenza alla ‘funzione’ degli atti così posti in essere che non alla procedura in cui i medesimi risultano perfezionati, soprattutto per quanto concerne la legittima qualificazione anche degli atti traslativi immobiliari nonché di quelli recanti eventuale assunzione di obbligazioni, quali atti ‘attuativi’, posti in essere in esecuzione di accordi e convenzioni tra privati ed enti pubblici.