Impresa

Come costituire una società? Quale tipologia risponde meglio alle proprie esigenze e agli scopi da raggiungere? È consigliabile rivolgersi per tempo al notaio per programmare la nascita e la vita di un’impresa. Leggi la sezione per saperne di più.

Casa

L’acquisto di una casa è certamente una delle operazioni economiche più importanti nella vita di una persona e il notaio per legge tutela acquirente e venditore. Visita la sezione per capire quali sono i passaggi da seguire prima del rogito e acquistare un immobile in totale sicurezza.

Famiglia

Famiglia e rapporti di parentela; donazioni e successioni; come tutelarsi in caso di convivenza o modificare il regime patrimoniale del matrimonio. Approfondisci tutto quello che c’è da sapere nella sezione e scopri come il notaio può aiutarti.

You are here

nazionaleLista News

Rapporto UNODC delle Nazioni Unite: Notariato istituzione cardine per la lotta a corruzione e riciclaggio

E’ stato pubblicato ieri sul sito UNODC delle Nazioni Unite l’ultimo rapporto relativo all’aderenza dell’ordinamento nazionale italiano a quanto stabilito dalla Convenzione contro la corruzione per il quinquennio 2016 – 2021, da cui emerge che l’Italia soddisfa pienamente i requisiti previsti in materia di anticorruzione e antiriciclaggio.

I notai ed il Consiglio Nazionale del Notariato sono espressamente menzionati quale presidio di legalità nelle transazioni giuridiche e nel controllo antiriciclaggio: nello specifico, è stato manifestato particolare apprezzamento per la funzione preventiva e di controllo esercitata dai notai, per l’attività di segnalazione delle operazioni sospette e per l’efficacia delle linee guida per il contrasto al fenomeno di cui la categoria si è dotata. Per la prima volta, infatti, il Notariato è stato ufficialmente inserito tra le istituzioni cardine per la lotta alla corruzione e al riciclaggio.

Il rapporto sottolinea inoltre come il Notariato contribuisca, attraverso la progressiva digitalizzazione della categoria, alla semplificazione delle procedure, migliorando così gli standard di trasparenza e l’efficacia dell’azione preventiva.

nazionaleLista News

Imprese, notai e Unioncamere per la semplificazione documentale nella pubblicità legale - Pubblicati i nuovi orientamenti

La commissione paritetica Unioncamere e Consiglio Nazionale del Notariato è stata istituita nel 2010 per garantire un funzionamento più efficiente della pubblicità legale di impresa.

Al tavolo tecnico di lavoro, costituito nel marzo 2011, è stato assegnato il compito di rendere meno complessi gli adempimenti a carico delle società e dei professionisti che le assistono in sede di iscrizione degli atti nel Registro delle imprese, e, in concreto, di esprimersi rispetto ad alcune procedure per le quali si avvertiva la necessità di un indirizzo comune.

I primi interventi di semplificazione della commissione paritetica Unioncamere-Consiglio Nazionale del Notariato avevano già provveduto nel settembre 2012 ad uniformare le procedure relative a: intestazione di partecipazione di s.r.l. a società fiduciaria, riduzione del capitale sociale nelle società di capitali e nelle società di persone, trasformazione di società di persone in ditta individuale e trasferimento di sede legale all’estero (e viceversa).

Nell’ultimo triennio la commissione si è occupata di analizzare alcune ulteriori situazioni critiche che in passato avevano incontrato prassi operative non uniformi da parte degli uffici camerali, provvedendo a definire le soluzioni che, tenuto conto anche delle varie posizioni interpretative e degli indirizzi giurisprudenziali, appaiono maggiormente condivise.

In particolare il Gruppo di lavoro ha approvato sei nuovi orientamenti che riguardano in particolare:

  1. Le ipotesi di “Trasformazione ai sensi degli artt. 2500 septies ss. c.c. da società unipersonali ad impresa individuale finalizzata alla continuazione dell’attività di impresa”.
  2. Le modalità pubblicitaria “Nei casi di cessazione del contratto di affitto di azienda”.
  3. L’ “Imposta di bollo assolta tramite modello unico informatico e imposta di bollo dovuta al registro delle imprese”.
  4. La “Procedura di deposito ed iscrizione di cessioni di azienda sotto condizione sospensiva o risolutiva o con riserva di proprietà’”.
  5. La “Procedura di deposito ed iscrizione di cessioni di quote di s.r.l. sotto condizione sospensiva o risolutiva o con riserva di proprietà”.
  6. Le problematiche pubblicitarie collegate alle ipotesi di “Comunione ereditaria di quota di s.r.l.”.

Il dettaglio di tali orientamenti è stato raccolto nel documento che è possibile scaricare dall'Area Download e che è già stato adottato nelle linee guida delle prassi operative diramate da parte di Unioncamere.

territorialeLista News

Semplificazione e snellimento delle procedure per i cittadini: siglato a Caltanissetta un accordo con il Comune per l’acquisizione online di certificazioni ed estratti necessari alla funzione notarile

Lo scorso 7 febbraio è stato siglato a Caltanissetta presso Palazzo del Carmine un protocollo di intesa tra il Presidente del Consiglio Notarile dei Distretti riuniti di Caltanissetta e Gela, Giuseppe Pilato, e il Sindaco, Giovanni Ruvolo, finalizzato alla semplificazione delle procedure per gli uffici comunali e per gli studi notarili, con la conseguente facilitazione dell’iter burocratico per i cittadini.

L’accordo prevede infatti che possano essere acquisiti online tutti gli estratti e le certificazioni necessari all’esercizio della funzione notarile.

Certificati di residenza, certificati di morte, estratti dell'atto di morte, stato civile, certificati di stato libero, estratti del rapporto coniugale e del regime di separazione o comunione dei beni sono solo alcuni dei documenti che i notai nisseni possono acquisire on-line nella piattaforma condivisa con il Comune di Caltanissetta.

I cittadini non dovranno quindi più fare code agli uffici comunali per una serie di certificazioni ed estratti necessari alla successiva stipula di atti dei privati, come per esempio le successioni o l'acquisto degli immobili, quanto per le nuove iscrizioni, la cessione o l'affitto di imprese.

Alla sigla del protocollo erano presenti anche l'Assessore e Vicesindaco Felice Diema, i Notai Laura Candura e Alfredo Grasso, la Dirigente dei Servizi Demografici Angela Polizzi, il Comandante della Polizia municipale e Dirigente dei Servizi informatici, Diego Peruga.

"Lo snellimento burocratico e la facilitazione dell'attività notarile - ha spiegato il Presidente Pilato - hanno come beneficiari i cittadini. Si rafforza la collaborazione tra le categorie professionali e l'Ente locale. Questo servizio aggiunge un nuovo tassello nelle procedure informatiche avviate da vent'anni dal notariato a Caltanissetta. Registrare, trascrivere e volturare in catasto oppure costituire una società, sono oggi attività che si svolgono in 24 ore e ciò aiuta anche l'economia del territorio".

 

nazionaleLista News

54° Congresso Nazionale del Notariato - La legalità al centro: crescere nel rispetto della legge (Firenze, 7-9 novembre 2019)

Il 54° Congresso Nazionale del Notariato dal titolo “La legalità al centro: crescere nel rispetto della legge”, si terrà dal 7 al 9 novembre 2019 a Firenze. Alla cerimonia inaugurale - che avrà luogo giovedì 7 novembre dalle ore 15 alle 18.30 presso il Teatro del Maggio Fiorentino - interverranno il Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, il Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, il Vice Presidente del CSM, David Ermini, il Sindaco di Firenze, Dario Nardella e i rappresentanti istituzionali del Notariato, il Presidente del Consiglio Nazionale Cesare Felice Giuliani e il Presidente della Cassa Giambattista Nardone.

Al centro dei lavori congressuali, che si svolgeranno presso la Fortezza da Basso l’8 e il 9 novembre, le due tavole rotonde “La legalità come garanzia del sistema paese” a cui parteciperanno Federico Cafiero de Raho - Procuratore Nazionale Antimafia, Giovanni Salvi - Procuratore Generale di Roma, Gennaro Vecchione - Direttore Generale DIS, Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza e Giampaolo Marcoz - Vice Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato.

Il secondo confronto dal titolo “Semplificare vigilando: proposte per un Paese che cresce nel rispetto della legge” vedrà la partecipazione di Maria Elena Boschi - Commissione Bilancio della Camera dei Deputati (IV), Andrea Giorgis - Sottosegretario di Stato per la Giustizia (PD), Pietro Grasso - Commissione Giustizia del Senato (LeU),  Felice Maurizio D'Ettore - Camera dei Deputati (FI), Emanuele Pellegrini - Commissione Giustizia del Senato (Lega); Marco Osnato - Commissione parlamentare per l’attuazione del Federalismo fiscale della Camera dei Deputati (FdI), Alessandra Riccardi - Commissione Giustizia del Senato (M5S) moderati da Giulio Biino, Consigliere nazionale del Notariato con delega alla Comunicazione.

Una sezione speciale sarà condotta da Paolo Mieli dedicata alle celebrazioni dei 100 anni della Cassa Nazionale del Notariato e al valore della memoria con Simona Colarizi – Storica, Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Ugo De Siervo - Presidente emerito della Corte costituzionale, Nicola Lagioia - Direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino, Francesco Giambattista Nardone - Presidente della Cassa Nazionale del Notariato.

Sabato 9 novembre è previsto l’intervento del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo e la tavola rotonda “I simboli nell’era digitale. Il francobollo del Centenario” con la partecipazione di Anna Maria Isàstia- Docente di Storia Contemporanea, Università La Sapienza di Roma, Concetta Ferrari - Direttore Generale Politiche Previdenziali del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, Francesco Giambattista Nardone - Presidente Cassa Nazionale del Notariato, Valerio Tacchini - Notaio in Milano, Fabio Gregori - Responsabile Italia per la Filatelia - Poste Italiane, moderata dalla Giornalista Simona D’Alessio.

nazionaleLista News

52° Congresso Nazionale del Notariato - La dichiarazione del Sindaco di Palermo alla conferenza stampa

In occasione della conferenza stampa per l’apertura del 52° Congresso Nazionale del Notariato dal titolo “#Notaio: garanzia di sistema per l'Italia digitale”, che si terrà dal 12 al 14 ottobre nel capoluogo siciliano, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha dichiarato: “Un benvenuto ai Notai italiani ed al Presidente nazionale, un ringraziamento per l’attenzione nei confronti della città di Palermo e per la condivisione di un percorso che vede il Notariato italiano, così come la città di Palermo, accogliere la sfida dell’innovazione. Palermo è una città che sta coniugando la propria identità con l’innovazione, il notariato da anni è impegnato su un versante di innovazione legato alle esigenze, non più soltanto  conservative  di atti ma anche che valga ad esaltare la connessione web. È la  conferma che una professione  che appare così fortemente legata  al cartaceo  ed a metodi tradizionali abbia saputo affrontare e vincere la sfida dell’innovazione, nell’ottica di fornire sempre più adeguati servizi ai cittadini ed all’economia nazionale”. 

Con l'occasione è stato presentato alla stampa il primo Rapporto Dati Statistici Notarili (DSN) SICILIA relativo alle compravendite di beni immobili, mutui, donazioni relative al primo semestre 2017.

Scarica il comunicato stampa sui Dati Statistici Notarili della Sicilia dall'Area Download

Pages