Impresa

Come costituire una società? Quale tipologia risponde meglio alle proprie esigenze e agli scopi da raggiungere? È consigliabile rivolgersi per tempo al notaio per programmare la nascita e la vita di un’impresa. Leggi la sezione per saperne di più.

Casa

L’acquisto di una casa è certamente una delle operazioni economiche più importanti nella vita di una persona e il notaio per legge tutela acquirente e venditore. Visita la sezione per capire quali sono i passaggi da seguire prima del rogito e acquistare un immobile in totale sicurezza.

Famiglia

Famiglia e rapporti di parentela; donazioni e successioni; come tutelarsi in caso di convivenza o modificare il regime patrimoniale del matrimonio. Approfondisci tutto quello che c’è da sapere nella sezione e scopri come il notaio può aiutarti.

nazionaleLista News

Giornata Europea della Giustizia Civile - "Questa Costituzione è uno spettacolo", evento digitale del Notariato in 7 carceri d'Italia in collaborazione con il Ministero della Giustizia

“Questa Costituzione è uno spettacolo” è la rappresentazione teatrale che il Notariato italiano, in collaborazione con il Ministero della Giustizia, trasmetterà per la prima volta in modalità digitale il 25 ottobre, in contemporanea in sette istituti penitenziari d’Italia, in occasione della Giornata Europea della Giustizia Civile, celebrata in tutta Europa il 25 ottobre di ogni anno con l'obiettivo di rendere la “giustizia civile” alla portata dei cittadini europei. L’iniziativa prevede anche momenti di interazione fra i detenuti ed il notaio Giulio Biino, ideatore e interprete della pièce, che, collegato in diretta da remoto, risponderà alle domande che vorranno porgli.

Sarà una mattinata dedicata ai detenuti dei sette istituti penitenziari individuati dal Ministero della Giustizia come rappresentativi dell’intero territorio nazionale: la Casa di reclusione Milano “Opera”, gli Istituti penitenziari di Parma, la Casa di reclusione di Roma “Rebibbia”, la Casa circondariale di Firenze “Sollicciano”, il Centro penitenziario di Napoli “Secondigliano” e la Casa circondariale di Palermo “Pagliarelli”, Casa circondariale Lorusso e Cutugno di Torino, durante la quale verrà trasmessa la versione digitale dello spettacolo teatrale interpretato dal notaio Giulio Biino, Consigliere Nazionale del Notariato con delega alla Comunicazione, e Fabrizio Olivero, notaio in Torino. Nel corso della rappresentazione i notai presenteranno la Costituzione come se fosse un romanzo, concentrandosi sugli articoli dedicati alla detenzione e ai diritti riconosciuti ai detenuti (diritti inviolabili, principio di uguaglianza, diritto alla difesa, giusto processo, favor rei ecc.), intervallando testi e commenti della Carta Costituzionale con una colonna sonora pensata per l’evento, videoclip, spezzoni di film, richiami ai mezzi di informazione (carta stampata e televisione) ed ai giornalisti.

“La cultura del rispetto delle regole a cui si ispira il video digitale ”Questa Costituzione è uno spettacolo”, che il Consiglio Nazionale del Notariato ha chiesto di offrire in visione alla popolazione detenuta in occasione della Giornata Europea della Giustizia Civile - ha spiegato il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Bernardo Petralia - è un segnale importante di vicinanza istituzionale al mondo penitenziario e al contempo di pedagogia sociale, al quale abbiamo subito aderito con entusiasmo selezionando alcuni istituti italiani distribuiti nell’intera penisola dove, sono certo, i notai troveranno l’attenzione e la curiosità che l’iniziativa merita di suscitare”.

“In un anno particolare come quello che stiamo vivendo - ha dichiarato Cesare Felice Giuliani, Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato - in cui la condivisione dei valori di comunità è diventato requisito imprescindibile per vincere una delle sfide più difficili del nostro secolo, abbiamo pensato all’importanza di una sensibilizzazione all’interno degli istituti penitenziari sul valore delle leggi e dei principi fondanti la nostra Costituzione”.

“Questa Costituzione è uno spettacolo”: il format

Una modalità nuova di raccontare la nostra Carta Costituzionale: la legge suprema del nostro Paese presentata come uno spettacolo. Non soltanto una spiegazione degli articoli principali, ma una narrazione supportata da contributi audio e video con la finalità di rendere un testo di legge accattivante e appassionante, raccontandone le storie di uomini che contiene.

Un progetto nato a Torino, in collaborazione con la Fondazione Circolo dei Lettori, in occasione del 70° compleanno della Costituzione e poi proseguito, senza soluzione di continuità, anche negli anni successivi. Uno spettacolo rivolto a pubblici diversi e la cui forza e originalità risiedono proprio nella sua flessibilità: a ogni uditorio viene presentata una diversa scaletta dai contenuti modellati sull’età, sulla sensibilità e sugli specifici interessi del pubblico di riferimento.

La Giornata Europea della Giustizia Civile e il Notariato

Il 5 giugno 2003, i delegati dei Ministri del Consiglio d'Europa hanno deciso di lanciare, congiuntamente con la Commissione europea, la ''Giornata europea della giustizia civile'” che da allora viene celebrata il 25 ottobre di ogni anno dagli Stati membri tramite l'organizzazione di una serie di eventi finalizzati a far sì che la giustizia civile sia effettivamente alla portata dei cittadini europei.

Il Consiglio dei Notariati dell’Unione Europea ha deciso, a partire dal 2016, di partecipare attivamente alle celebrazioni organizzando ogni anno iniziative di formazione/orientamento e informazione per i cittadini dei Paesi membri aderenti. Il Notariato Italiano ha partecipato fin dalla prima edizione con una serie di eventi su tutto il territorio nazionale volti a sensibilizzare soprattutto le giovani generazioni e gli studenti.