MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

42° Congresso del Notariato: la società, il mercato, le regole e il ruolo del notaio

RSS

29/09/2006

Nazionale

Il 42° Congresso Nazionale del Notariato si terrà dal 14 al 17 ottobre presso il Centro Congressi di Riva del Garda.

Filo conduttore dell’assemblea annuale dei notai italiani sarà, secondo il titolo della manifestazione, “Società, mercato, regole. Il notaio garante”, con particolare attenzione quindi al ruolo del notaio nell’ordinamento e rispetto alle esigenze dello sviluppo.

 
I lavori del Congresso saranno inaugurati sabato 14 dal Presidente del Consiglio Nazionale del Notariato Paolo Piccoli e dal Presidente della Cassa Nazionale del Notariato Francesco Maria Attaguile.

I contributi scientifici si articoleranno in due distinti segmenti, definiti "riflessioni per i notai" e "riflessioni per i non notai", entrambi articolati sui tre ambiti di attività del notariato: rapporti di famiglia e successioni, attività d’impresa, operazioni immobiliari.

Le riflessioni destinate alla categoria consisteranno nell’analisi dell’approccio del notariato verso recenti istituti e novità normative; saranno così considerati, in questa prospettiva, temi quali il patto di famiglia, la disposizione dei beni di natura successoria, gli accordi di convivenza, l’applicazione interna di istituti stranieri, quali il trust; in materia societaria verranno analizzate le nuove opportunità consentite dalla riforma del diritto societario; infine, in relazione alle operazioni immobiliari, sarà approfondito il tema della effettiva tutela dell’acquirente, contraente debole, in relazione alla legislazione più recente.

 
Una novità sarà costituita dalle “riflessioni per i non notai" che affronteranno, nel pomeriggio di domenica 15, le stesse tematiche della mattinata con un taglio volutamente non specialistico, in modo da essere rivolte anche a un pubblico di non addetti ai lavori.

Obiettivo è di illustrare i riflessi positivi dell’attività dei notai per cittadini, imprese e collettività, derivanti dalla certezza giuridica che è elemento fondante dello sviluppo economico del Paese.

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Altri Articoli

Territoriale, Nazionale

Dal 24 al 30 gennaio gli incontri sul territorio e il 3 febbraio l’evento online su aism.it/eventolasciti