MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Ancona: “Da notaio a scuola…a scuola da notaio”, proseguono gli incontri con gli studenti degli istituti superiori

RSS

20/05/2013

Territoriale

COMUNICATO STAMPA

 

Prosegue con successo l’iniziativa “Da notaio a scuola…a scuola da notaio”, il progetto realizzato dal Consiglio Notarile di Ancona, in collaborazione con l’Accademia del Notariato, rivolto agli studenti delle Scuole Superiori della Provincia di Ancona.

Si tratta di un percorso formativo per i ragazzi degli ultimi due anni di corso, che permette di evidenziare il ruolo centrale del notaio nel garantire la tutela preventiva della legalità e di dimostrare, attraverso un confronto tra i sistemi di circolazione della ricchezza in ambito europeo ed internazionale, l’efficienza del sistema di civil law rispetto a quelli di altri Paesi in cui vige il modello di common law.

Gli incontri hanno anche l’obiettivo di fornire agli studenti un approfondimento sui temi legati alla professione notarile e al concetto di sicurezza dei traffici economici, come bene comune da tutelare nell’interesse del singolo cittadino e del Paese.

Dopo il Liceo Rinaldini di Ancona e l’Istituto Corridoni Campana di Osimo, è il Liceo Classico “Vittorio Emanuele II” di Jesi ad ospitare il prossimo incontro, che si terrà giovedì 23 maggio, dalle ore 11:00 alle ore 13:00 presso l’Aula Magna del Liceo.

Il format dell’incontro prevede una lezione introduttiva, durante la quale saranno proiettate alcune slides, a cui seguirà una parte interattiva, con coinvolgimento degli stessi studenti e docenti.

 

Per maggiori informazioni:
Consiglio Notarile di Ancona
Tel. 071/200925
E-mail: consiglioancona@notariato.it

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Altri Articoli

Territoriale, Nazionale

Dal 24 al 30 gennaio gli incontri sul territorio e il 3 febbraio l’evento online su aism.it/eventolasciti

Territoriale

10/01/2022

L’incontro pubblico è promosso dal Consiglio Notarile di Lecce con la collaborazione della sede di Lecce di Banca d’Italia e il patrocinio del Comune. Appuntamento il 15 gennaio, ore 10, presso la Sala Polifunzionale Openspace del Comune di Lecce