MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Aste giudiziarie: al via le procedure per i finanziamenti alle famiglie

RSS

04/05/2007

Nazionale

Il mercato delle aste giudiziarie sarà più accessibile alle famiglie grazie alle procedure per la concessione di finanziamenti nel settore delle vendite giudiziarie di immobili, predisposte dall’Abi e aggiornate in collaborazione con il Consiglio Nazionale del Notariato alla luce della riforma del processo esecutivo.

Abi e Notariato hanno infatti messo a punto dei protocolli di procedure (con e senza incanto, con e senza delega) (Modello AModello B) per facilitare al cittadino l’accesso al credito per l’acquisto della casa in sede di asta giudiziaria.

Da Aosta a Palermo sono già 87 i Tribunali che hanno aderito e 125 le banche che su tutto il territorio nazionale sono disponibili a concedere i finanziamenti necessari.

Nella pubblicazione dell’avviso di vendita con gli estremi dell’immobile sarà indicata la possibilità per i partecipanti alle aste di ottenere mutui ipotecari per un importo fino ad un massimo del 70-80% del valore dell’immobile e figureranno le banche aderenti all’iniziativa e i riferimenti necessari per l’eventuale istruttoria.

L’iniziativa di banche e notai intende divulgare e potenziare, in linea con lo spirito della riforma del processo esecutivo, un importante strumento di accesso al credito per l’acquisto della casa e si inserisce all’interno del più ampio impegno del Notariato a favore della semplificazione del processo esecutivo (l’intervento dei notai nei procedimenti esecutivi per delega dei giudici ha ridotto i tempi di recupero dei crediti da 6/8 anni a 12/18 mesi) e di una maggiore trasparenza nella comunicazione e informazione al cittadino attraverso strumenti di facile comprensione e applicazione.

Condividi
Altri Articoli

Nazionale

28/04/2022

Il 6 maggio a Palermo presso il Circolo Ufficiali dell’Esercito con ingresso gratuito