MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Campania: accordo tra Regione e Comitato Notarile per consulenza normativa

RSS

19/11/2012

Territoriale

 Il 15 novembre è stato siglato a Napoli, prima dell’inizio del XLVII Congresso Nazionale del Notariato, un protocollo di intesa tra il Governatore della Regione Campania, Stefano Caldoro, e il Presidente del Comitato Notarile della Campania, Diomede Falconio, che prevede una collaborazione a titolo gratuito nello svolgimento delle funzioni legislative, nell’interpretazione delle norme nelle materie di interesse notarile e anche nella definizione di proposte legislative.

 

La Regione potrà ricevere consulenza su iniziative legislative e normative in itinere, sulle questioni devolute all’autonomia organizzativa, funzionale, finanziaria, contabile, patrimoniale e negoziale della Regione e sulle interpretazioni di norme, regolamenti, circolari.

 

L’accordo prevede riunioni congiunte fra rappresentanti del Notariato e tecnici della Regione, allo scopo anche di approfondire una nuova branca giuridica: il diritto privato regionale. Al tavolo tecnico spetterà ad esempio il compito di trovare un’interpretazione adeguata del testo di legge in materia di certificazione energetica degli immobili, per cui vigono disposizioni diverse tra le regioni, con conseguenti effetti anche sulle compravendite immobiliari.

 

Il Notariato campano metterà in tal modo a disposizione la propria esperienza sui temi legati all’edilizia residenziale pubblica e al settore immobiliare, con beneficio sia per la Regione, che non dovrà accollarsi i costi per la consulenza, che per i cittadini, dal momento che i temi affrontati hanno effetti che ricadono direttamente su di loro.

 

 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Altri Articoli

Territoriale, Nazionale

Dal 24 al 30 gennaio gli incontri sul territorio e il 3 febbraio l’evento online su aism.it/eventolasciti

Territoriale

10/01/2022

L’incontro pubblico è promosso dal Consiglio Notarile di Lecce con la collaborazione della sede di Lecce di Banca d’Italia e il patrocinio del Comune. Appuntamento il 15 gennaio, ore 10, presso la Sala Polifunzionale Openspace del Comune di Lecce