MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Caserta: Prefettura e notai avviano il sistema informatico Web Inserimento Rapporti – WIR per l’invio telematico dei protesti

RSS

09/05/2013

Territoriale

Il giorno 7 maggio 2013 è stato siglato a Caserta un protocollo di intesa tra il Prefetto di Caserta, Carmela Pagano, e il Presidente del Consiglio Notarile di Santa Maria Capua Vetere, Alessandro de Donato, per l’avvio del sistema informatico WIR (Web Inserimento Rapporti), realizzato dal Ministero dell’Interno per lo svolgimento automatizzato della procedura sanzionatoria riguardante gli assegni non pagati e protestati, trattati dai notai.

 

L’iniziativa, in attuazione degli obiettivi posti dal Piano e-Government 2012 e dal Codice dell’Amministrazione Digitale, si inserisce nel percorso di semplificazione della PA e completa il processo di automatizzazione e informatizzazione delle procedure amministrative, portate avanti dalla Prefettura di Caserta, perseguendo l’obiettivo della reingegnerizzazione dei processi amministrativi.

 

La progressiva dematerializzazione dei procedimenti riguardanti gli assegni a vuoto proseguirà anche grazie all’accordo, in via di attuazione, stipulato dall’Amministrazione dell’Interno con la Banca D’Italia, che consentirà a quest’ultima l’inserimento informatizzato delle pratiche in modo analogo a quanto avviene con il WIR.

 

L’incontro si è svolto alla presenza dei rappresentanti degli studi notarili della provincia casertana.

 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Altri Articoli

Territoriale, Nazionale

Dal 24 al 30 gennaio gli incontri sul territorio e il 3 febbraio l’evento online su aism.it/eventolasciti

Territoriale

10/01/2022

L’incontro pubblico è promosso dal Consiglio Notarile di Lecce con la collaborazione della sede di Lecce di Banca d’Italia e il patrocinio del Comune. Appuntamento il 15 gennaio, ore 10, presso la Sala Polifunzionale Openspace del Comune di Lecce