MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Fisco e Notai a confronto in un Convegno a Taormina

RSS

09/05/2012

Nazionale

 

Per trovare un nuovo modo di vivere il fisco, l’11 e il 12 maggio prossimi si confronteranno esperti e operatori, in un convegno che si terrà al San Domenico di Taormina.

“Il Notaio, strumento di ragionevolezza nell’imposizione tributaria” è il titolo dell’incontro promosso dal Comitato regionale notarile della Sicilia, con il coordinamento scientifico del notaio Maria Craparotta.

 

Nel corso del convegno saranno affrontati temi quali il peso dell’onere tributario nei trasferimenti immobiliari sul cittadino e le iniziative per evitare diversità di tassazioni sul territorio nazionale e quindi la disparità di trattamento dei contribuenti rispetto a una stessa tipologia di atto notarile. In particolare, si parlerà del ruolo del notaio, in qualità di responsabile d’imposta, tra le legittime esigenze dell’erario e una equa imposizione fiscale sul cittadino.

 

Due giorni, per un aperto confronto nel Notariato e in sinergia con l’Agenzia delle Entrate per un nuovo modo "di fare fisco" e su diverse tipologie di atti notarili con una particolare attenzione al sociale.

Interverranno al convegno tra gli altri Giancarlo Laurini, presidente del Consiglio nazionale del Notariato, Attilio Befera, direttore dell’Agenzia delle Entrate, Giuseppe Pilato, presidente del Comitato notarile della Sicilia, Salvatore Sammartino, ordinario di Diritto tributario all’Università di Palermo.
 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Altri Articoli

Territoriale, Nazionale

Dal 24 al 30 gennaio gli incontri sul territorio e il 3 febbraio l’evento online su aism.it/eventolasciti