MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

La delegazione della Repubblica Islamica dell’Iran in visita al CNN

RSS

13/10/2015

Nazionale

Si è conclusa questa mattina, con la firma di un memorandum di intesa, la due giorni di visita di una delegazione della Repubblica Islamica dell’IRAN presso il Consiglio Nazionale del Notariato.

Fra i punti principali dell’accordo siglato, la formazione professionale, l’assistenza tecnica reciproca relativa alla redazione di atti giuridici, testamenti, donazioni e atti societari, la collaborazione nelle attività di ricerca giuridica e lo sviluppo di una serie di corsi di formazione a distanza da erogare per via telematica.

Presenti all’incontro, per il Notariato italiano, il Presidente del CNN, Maurizio D’Errico, il Vice Presidente per l’Europa dell’UINL Mario Miccoli, il Consigliere Nazionale con delega ai Rapporti internazionali, Paolo Pasqualis, il Direttore generale del CNN, Massimo Pensato, e l’avv. Carlo Alberto Giusti, funzionario della Segreteria Particolare del Ministro della Giustizia.

La delegazione Iraniana era composta da Ahmad Toyserkani, Presidente dell’Organizzazione nazionale dei pubblici registri e Alto Magistrato della Corte Suprema dell’Iran, Mohammad Reza Dashti Ardakani, Presidente del Consiglio Superiore del Notariato Iraniano, Mohammad Hassan Kiyani, Direttore del Dipartimento per la proprietà intellettuale presso l’ Organizzazione nazionale dei pubblici registri, Ahmad Nokhostine, Consigliere per gli affari internazionali del Consiglio Superiore del Notariato e Jafari Korosh, Consigliere dell’Ambasciata della Repubblica Islamica dell’Iran a Roma.

La visita si inquadra all’interno di una serie di incontri ufficiali della R.I. dell’Iran presso diverse istituzioni italiane: oltre che dal CNN e dalla segreteria amministrativa dell’UINL, la delegazione è stata infatti accolta dall’Agenzia delle Entrate, dal Ministero della Giustizia, dal Consiglio Superiore della Magistratura e dall’ABI.

Condividi
Altri Articoli

Nazionale

28/04/2022

Il 6 maggio a Palermo presso il Circolo Ufficiali dell’Esercito con ingresso gratuito