MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

A Modena nasce presso il Tribunale l’Associazione Giustizia Modena, per la gestione comune e l’organizzazione delle esecuzioni immobiliari

RSS

21/03/2017

Territoriale

 Comunicato stampa

Modena, 21 marzo 2017 _  Al via l’Associazione Modena Giustizia per la gestione comune e l’organizzazione delle esecuzioni immobiliari.

A costituirla, l’altro giorno, presso il Tribunale di Modena, sono stati Flavia Fiocchi (Presidente Consiglio Notarile di Modena), Daniela Dondi (Presidente Ordine degli Avvocati) e Stefano Zanardi (Presidente Ordine dei Commercialisti).

La nuova Associazione, secondo gli intenti dei firmatari, sarà anche un riferimento per lo sviluppo sul territorio di progetti condivisi e l’organizzazione di eventi formativi interdisciplinari.

<Credo che si tratti di un evento molto importante _ sottolinea il notaio Flavia Fiocchi _ che suggella , in un periodo storico tanto delicato quale quello che stiamo attraversando, il rapporto di collaborazione, stima e condivisione in essere tra i professionisti modenesi>.

Come funzionerà l’Associazione Modena Giustizia?

Come è noto, in base ad un Protocollo sottoscritto anni fa con il Tribunale di Modena, tutte le esecuzioni immobiliari si svolgono attualmente con ‘delega frazionata’, tale per cui ogni esecuzione vede due professionisti delegati dal Giudice, uno dei quali è sempre un notaio, a cui spetta il compito di redigere il nulla osta, e poi, in caso di assegnazione, quello di redigere il decreto di trasferimento e provvedere a tutte le formalità relative, compresa la cancellazione delle pregiudizievoli. Mentre l’altro delegato, avvocato o commercialista, si occupa di tutte le udienze di vendita, con relativi avvisi e relazioni periodiche, e del piano di riparto a conclusione della vicenda. L’ufficio del Delegato, fino ad oggi gestito da una Fondazione tra Avvocati, Commercialisti, CCIAA e Banche verrà, a partire dal mese di aprile gestito attraverso questa Associazione tra i tre Ordini coinvolti nelle esecuzioni  chegestiranno in comune sia l’ufficio del Delegato che le esecuzioni immobiliari , che sono in numero sempre crescente.

Non solo: nell’ambito di un programma di ampio respiro, all’Associazione faranno capo eventi formativi interdisciplinari e, soprattutto, verranno messi in cantiere progetti condivisi, a beneficio dei tre Ordini ivi rappresentati.

 

Beatrice Spagnoli

Comitato Regionale dei Consigli Notarili dell’Emilia-Romagna

Responsabile Comunicazione, Ufficio Stampa e PR

+39 335 7024433/mob

beatrice.spagnoli@presspr.it

 

 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Altri Articoli

Territoriale, Nazionale

Dal 24 al 30 gennaio gli incontri sul territorio e il 3 febbraio l’evento online su aism.it/eventolasciti

Territoriale

10/01/2022

L’incontro pubblico è promosso dal Consiglio Notarile di Lecce con la collaborazione della sede di Lecce di Banca d’Italia e il patrocinio del Comune. Appuntamento il 15 gennaio, ore 10, presso la Sala Polifunzionale Openspace del Comune di Lecce