MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Pescara: accordo tra notai e Comune per l’accesso in via telematica alla banca dati anagrafica

RSS

12/09/2011

Territoriale

Il Presidente del Consiglio Notarile dei Distretti riuniti di Teramo e Pescara Erminia Amicarelli e il Sindaco del Comune di Pescara Luigi Albore Mascia hanno siglato il giorno 5 agosto 2011 un protocollo di intesa che consente ai notai l’accesso attraverso il canale telematico alla banca dati anagrafica comunale.

 

Durante l’incontro, al quale erano presenti anche il Consigliere Nazionale Donatella Quartuccio e i notai Marco Bulferi, Maria Grazia Buta, Nicola Gioffrè, Andrea Pastore e Pasquale Rozzi, è stato presentato l’innovativo servizio che permette ai notai di avere, tramite un sistema di colloquio sicuro, gratuitamente accesso diretto, per la consultazione dei certificati, a tutte le informazioni anagrafiche necessarie per la predisposizione degli atti notarili, quali indirizzi, stato di famiglia, storico di residenza, esistenza in vita, cittadinanza e stato libero e di prenotare on line gli estratti di atti di stato civile, attivando una procedura che è già operativa con la Conservatoria, la Camera di Commercio e il Pra.

 

Il servizio si traduce in uno snellimento delle procedure burocratiche e una conseguente maggiore efficienza per i cittadini, che non dovranno più procurarsi da soli i certificati necessari agli atti notarili e per la stessa Amministrazione comunale che vedrà ridotti i disagi e i ritardi provocati alla cittadinanza dal reperimento di dati che la legge prevede siano rilasciabili al pubblico e a determinate categorie professionali.

 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Altri Articoli

Territoriale, Nazionale

Dal 24 al 30 gennaio gli incontri sul territorio e il 3 febbraio l’evento online su aism.it/eventolasciti

Territoriale

10/01/2022

L’incontro pubblico è promosso dal Consiglio Notarile di Lecce con la collaborazione della sede di Lecce di Banca d’Italia e il patrocinio del Comune. Appuntamento il 15 gennaio, ore 10, presso la Sala Polifunzionale Openspace del Comune di Lecce