MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Studio n. 142-2006/T – Studio n. 25-2006/E – Gli adempimenti ai fini dell’imposta sul valore aggiunto in sede di espropriazione forzata delegata

Autore:

Ernesto Fabiani – Annarita Lomonaco

27/10/2014

1. Premessa di carattere generale. – 2. Vuoto normativo, constatata difficoltà a colmarlo da parte della dottrina e prassi disomogenee presso i diversi Tribunali. – 3. La risoluzione dell’Agenzia delle Entrate 16 maggio 2006, n. 62/E –  3.1 Il contenuto. –  3.2 I precedenti. – 3.3 L’innovatività dei principi affermati e l’ambito di applicazione degli stessi. – 3.4 Perplessità e problematiche poste: in particolare della possibilità o meno per il debitore esecutato di procedere personalmente agli adempimenti IVA. – 4. Inquadramento sistematico degli adempimenti IVA del professionista delegato. – 4.1 Premessa. – 4.2 La fatturazione in nome e per conto. – 4.3 Il versamento dell’IVA. – 5. Responsabilità e sanzioni. – 6. Conclusioni.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin