MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Studio n. 4191/2002 – Sulla trascrizione dei matrimoni fra stranieri contratti all’estero

Autore:

Emanuele Calò

27/10/2014

Ai sensi del comma 3 dell’art. 30 della legge 31 maggio 1995, n. 218 (Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato), il regime dei rapporti patrimoniali fra coniugi regolato da una legge straniera è opponibile ai terzi solo se questi ne abbiano avuto conoscenza o lo abbiano ignorato per loro colpa. Relativamente ai diritti reali su beni immobili, l’opponibilità è limitata ai casi in cui siano state rispettate le forme di pubblicità prescritte dalla legge dello Stato in cui i beni si trovano.
Nei riguardi della predetta pubblicità, un’autorevolissima fonte così si esprime: “…. si ricorda che tale forma di pubblicità per la convenzione di scelta stipulata ex articolo 30, è stata recentemente introdotta dall’articolo 69 del D.P.R. del 03 novembre 2000 n. 396. (G.U. del 30 dicembre 2000 n. 303, suppl. ord.) intitolato…

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin