MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Studio n. 46-2021/PC – Atto pubblico ed esecuzione forzata in forma specifica di obblighi di fare o di non fare

Autore:

Ernesto Fabiani e Luisa Piccolo

30/11/2021

SOMMARIO: 1. Premessa. 2. Condizioni cui è subordinata l’esperibilità dell’esecuzione forzata in forma specifica e determinazione delle modalità dell’esecuzione di cui all’art. 612 c.p.c. 3. L’evoluzione in tema di titoli esecutivi per l’esecuzione degli obblighi di fare e di non fare. 4. Segue: il riconoscimento del valore di titolo esecutivo (anche) per l’esecuzione in forma specifica all’accordo scaturente dall’esito positivo del procedimento di mediazione. 5. Segue: il riconoscimento del valore di titolo esecutivo anche all’accordo di negoziazione assistita. 6. Esiti dell’evoluzione: l’ampliamento del novero dei titoli esecutivi idonei a consentire l’esecuzione specifica di obblighi di fare o di non fare ed il venire meno della necessità del preventivo accertamento giurisdizionale. 7. Atto pubblico ed esecuzione forzata di obblighi di fare o di non fare: l’attuale dibattito dottrinale. 8. La necessità di un intervento del legislatore volto ad attribuire all’atto pubblico la valenza di titolo esecutivo (anche) per l’esecuzione forzata in forma specifica di obblighi di fare o di non fare.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin