MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Studio n. 4929/2004 – Terzo condono ed effetti della dichiarazione eventuale di sua incostituzionalità

Autore:

Giovanni Casu

27/10/2014

L’art. 32 del D.L. 30 settembre 2003, n. 269, convertito con legge 24 novembre 2003, n. 326, qualificato come "terzo condono", trovasi attualmente all’attenzione della Corte costituzionale, essendo stato esso impugnato da alcune Regioni nel dubbio che lo Stato abbia con esso emanato un provvedimento legislativo di competenza delle Regioni stesse.Si pone pertanto il problema di stabilire quale sorte debba attribuirsi alla predetta norma sul terzo condono, nell’eventualità che la Corte costituzionale decida di dichiarare l’incostituzionalità.Il tutto si può ridurre al seguente interrogativo: che accade se la Corte costituzionale adotti sentenza dichiarativa d’incostituzionalità della norma in discorso?…

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin