MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Studio n. 5690/C/2005 – Cessione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica – Criteri fissati dalla Regione Lazio

Autore:

Giovanni Casu

27/10/2014

L’art. 15 della legge regionale del Lazio 3 settembre 2002, n. 30 stabilisce, fra l’altro, che spettano alla Giunta regionale del Lazio la vigilanza e il controllo sulle aziende territoriali preposte all’edilizia residenziale pubblica. Le aziende interessate al problema sono le cinque aziende (una per provincia ed una specifica per la città di Roma) subentrate agli Istituti Autonomi Case popolari (IACP) nella gestione dell’edilizia residenziale pubblica. Fra i compiti affidati alla Giunta regionale vi è anche il compito seguente (art. 15, secondo comma, lettera c): “emana direttive per l’assegnazione a riscatto di alloggi di edilizia residenziale pubblica destinata all’assistenza abitativa, sia con patto di futura vendita, sia in proprietà immediata, definendo in particolare tempi, costi …

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin