MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Studio n. 67/1999 – Trattamento fiscale degli atti relativi ai procedimenti di separazione e divorzio alla luce della recente sentenza della Corte Costituzionale

Autore:

Paolo Giunchi

27/10/2014

La sentenza della Corte Costituzionale n. 154 depositata il 10 maggio 1999 dichiara l’incostituzionalità di quella parte dell’articolo 19 della legge 6 marzo 1987 n. 74 (1) che non estende l’esenzione in esso prevista a tutti gli atti, i documenti ed i provvedimenti relativi al procedimento di separazione personale dei coniugi ed interpreta la detta norma nel senso che oggetto dell’esenzione deve considerarsi la totalità dei tributi afferenti gli atti, i documenti ed i provvedimenti relativi alle diverse fasi della crisi del matrimonio (2). La rilevanza degli effetti di tale pronuncia sugli atti stipulati a ministero del notaio, sia prima che dopo di essa, aventi ad oggetto la sistemazione degli interessi patrimoniali dei coniugi in occasione della crisi del matrimonio…

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin