MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Studio n. 710-2008/C – I limiti dell’incidenza della normazione secondaria statale e della legislazione regionale sulla disciplina privatistica del rapporto contrattuale (A proposito della normativa

Autore:

Marco Ruotolo

27/10/2014

Lo studio affronta il tema dei limiti dell’incidenza della normazione secondaria statale e della legislazione regionale sulla disciplina privatistica del rapporto contrattuale, con particolare riferimento a due “vicende” normative riguardanti, rispettivamente, la sicurezza degli impianti negli edifici e la certificazione energetica.
Con riferimento alla normazione secondaria statale si sottolinea, in particolare, che i regolamenti ministeriali adottati ai sensi dell’art. 17, comma 3, della legge n. 400 del 1988, non possano essere né “indipendenti”, né “di delegificazione”. L’effetto abrogativo di leggi precedenti può …
 

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin