MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Studio n. 76-2018/C – Terremoto ed effetti sull’ipoteca gravante su diritti aventi ad oggetto immobili periti

Autore:

Federico Tedeschi Porceddu

29/05/2020

Sommario: 1. Introduzione. – 2. Estinzione dell’ipoteca per perimento del bene ipotecato: art. 2878 n. 4 c.c. – 3. Ipoteca e perimento di bene immobile in proprietà. – 4. Ipoteca e perimento di bene immobile in diritto d’usufrutto; 4.1. Generalità; 4.2. Le singole ipotesi; 4.3. Rapporto tra l’art. 1019 c.c. e l’art. 2742 c.c. – 5. Ipoteca e perimento di bene immobile in diritto di superficie; 5.1. Generalità; 5.2. Le singole ipotesi. – 6. Ipoteca e perimento di bene immobile in diritto d’enfiteusi. – 7. Contitolarità di beni; 7.1. Generalità; 7.2. Ipoteca a carico di contitolari; 7.2.1. Ipoteca a carico di tutti i comproprietari; 7.2.2. Ipoteca concessa da un comproprietario; 7.3. Ipoteca e perimento di edificio condominiale; 7.3.1. Generalità; 7.3.2. Il perimento totale dell’edificio; 7.3.3. Il perimento che rappresenti almeno tre quarti del valore dell’edificio; 7.3.4. Il perimento che rappresenti meno dei tre quarti del valore dell’edificio; 7.3.5. Applicazione del 4° comma all’ipotesi di perimento totale; 7.3.6. L’ipoteca e le singole ipotesi di perimento; 7.4. La ricostruzione; 7.5. La sorte delle ipoteche nel caso di ricostruzione; 7.5.1. Generalità; 7.5.2. In caso di perimento totale; 7.5.3. In caso di perimento per un valore pari a tre quarti dell’edificio; 7.5.4. In caso di perimento inferiore ai tre quarti dell’edificio.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin