MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

Studio n. 711-2008/C – Il pagamento del prezzo della compravendita. Problematiche connesse alla mancata coincidenza soggettiva tra acquirente e finanziatore

Autore:

Gian Luca Cristiani, Michele Labriola, Sergio Sideri

27/10/2014

1) Il presente studio muove dal frequente riscontro nella contrattazione immobiliare di fattispecie nelle quali si realizza una mancata coincidenza tra acquirente e finanziatore, cioè tra soggetto che acquista e soggetto che fornisce, con svariate modalità, la provvista per acquistare.Tale circostanza coinvolge direttamente il ruolo e la funzione del Notaio il quale – come custode del rispetto delle regole poste dall’ordinamento e quale interprete della volontà delle parti – viene spesso ad imbattersi nel dilemma se far risultare dal contratto, ed eventualmente in quali termini e secondo quali modalità, la diversità soggettiva in esame.La prassi notarile ha da tempo evidenziato una notevole casistica di situazioni che possono verificarsi in ordine al…

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin