MENU

CONSIGLIO NAZIONALE DEL NOTARIATO

CONSIGLIO NAZIONALE
DEL NOTARIATO

CASA

L’acquisto di una casa è una delle operazioni economiche più importanti nella vita di una persona. Proposta di acquisto, contratto preliminare, caparra, mutuo, rogito… tante operazioni, norme, verifiche, documenti, impegni, tipologie di acquisto. Fin dal primo passaggio, è consigliabile avere un notaio accanto che ci tuteli e consigli per affrontare l’intero iter in totale sicurezza.

Per saperne di più, contatta il notaio più vicino a te.

Lista documenti da fornire in caso di compravendita immobiliare

Nota Bene: La presente lista elenca i documenti in genere in richiesti per una compravendita immobiliare e può non essere esaustiva. Si raccomanda di rivolgersi al proprio notaio di fiducia per ulteriori informazioni sulla documentazione necessaria alla specifica compravendita.

Acquirente

I. Persone fisiche:

  • Documento d’identità (segnalando eventuali cambi di residenza)
  • Codice fiscale
  • Estratto atto di matrimonio o certificato di stato libero o di unione civile
  • Copia di eventuali convenzioni patrimoniali o accordi di convivenza
  • Per cittadini extra UE: copia del permesso di soggiorno o del visto d’ingresso.

 

II. Persone giuridiche:

  • Copia di un documento d’identità del rappresentante
  • Denominazione legale, sede e codice fiscale possibilmente tramite certificato del Registro ove è iscritta
  • Eventuale delibera con delega poteri.

 

III. In caso di acquisto di abitazione come prima casa

  • Copia degli eventuali atti di acquisto di vendita della precedente abitazione e della eventuale fattura del venditore e/o del notaio per la detrazione dell’imposta di registro o dell’IVA pagata (credito d’imposta).

 

IV. In caso di acquisto di pertinenza dell’abitazione “prima casa”

  • Copia dell’atto di acquisto dell’abitazione.

 

V. Altro

  • Copia dei mezzi di pagamento di quanto già versato
  • Dati del mediatore immobiliare con indicazione della provvigione pattuita e fotocopia dei mezzi di pagamento di quanto già versato
  • Copia del preliminare di vendita.

 

In caso di richiesta di mutuo:

  • Comunicare le informazioni per contattare la banca che concederà il mutuo.

 

Venditore

I. Persone fisiche:

  • Documento d’identità (segnalando eventuali cambi di residenza)
  • Codice fiscale
  • Estratto atto di matrimonio o certificato di stato libero o di unione civile
  • Copia di eventuali convenzioni matrimoniali o accordi di convivenza
  • Per cittadini extra UE: copia del permesso di soggiorno o del visto d’ingresso.

 

II. Persone giuridiche:

  • Copia di un documento d’identità del rappresentante
  • Denominazione legale, sede e codice fiscale possibilmente tramite certificato del Registro ove è iscritta
  • Eventuale delibera con delega poteri.

 

III. Altro

  • Copia dell’atto di acquisto e dell’eventuale dichiarazione fiscale di successione e, in genere, dei documenti relativi all’acquisto mortis causa (testamento, accettazione di eredità, certificato successorio europeo)
  • Copia della planimetria depositata in Catasto ed eventuali altri documenti catastali
  • Copia dei mezzi di pagamento di quanto già ricevuto
  • Copia preliminare di vendita
  • Se l’acquirente paga il prezzo con accollo del mutuo esistente, copia della ricevuta dell’ultimo pagamento
  • Se ci sono ipoteche non ancora cancellate, copia della ricevuta di estinzione del muto e copia dell’assenso alla cancellazione o lettera del notaio che sta curando la cancellazione ovvero attestazione della banca di avvenuto invio telematico di quietanza all’Agenzia delle Entrate
  • Copia del regolamento di condominio e dichiarazione dell’amministratore del condominio attestante l’avvenuto pagamento di tutte le spese condominiali e indicazione delle eventuali spese straordinarie deliberate e delle liti in corso
  • Copia dei provvedimenti edilizi relativi alla costruzione del fabbricato (permesso di costruire, pratiche di variante anche sotto forma di condono edilizio)
  • Copia del certificato di agibilità o della documentazione che ne attesti la richiesta
  • In caso di cessione di terreni on nel caso che l’area di pertinenza del fabbricato sia superiore a mq 5.000, certificato di destinazione urbanistica
  • Se si tratta di locali commerciali, terreno agricolo o appartamento locato ex legge 431/98, documentazione riguardante eventuali diritti di prelazione
  • Attestato di prestazione energetica.

 

GUIDE

Per saperne di più, puoi consultare la collana delle Guide.

Il rent to buy

Il leasing immobiliare abitativo

Immobili e bonus fiscali 2021

Garanzia Preliminare

Acquisto certificato

Acquisto all’asta

Prezzo – Valore

Mutuo Informato

Acquisto in costruzione